OREO CUPCAKE A MODO MIO

IMG_5682

La prima volta che vidi una confezione di Oreo ero a Miami in viaggio di nozze, avete presente in quei minimarket americani aperti ventiquattr’ore su ventiquattro? Vi parlo di circa sei anni fa, eh si ho dovuto aspettare tutto questo tempo perché comparissero anche nel mio supermercato di fiducia, ma biscotti come gli Oreo valgono l’attesa e ci permettono di sbizzarrirci con dolcetti come Cheesecake (nelle quali ho intenzione di cimentarmi presto) o Cupcake.

Si, lo ammetto, io li ho un pochino italianizzati e fatti a modo mio perché onestamente le ricette americane sono un pochino troppo pesanti per i miei gusti e anche per quelli del mio bambino! Allora eccovi la ricetta per dei buonissimi Oreo Cupcake a modo mio.

INGREDIENTI

140 gr Farina 00

140 gr Zucchero Eridania

20 gr Cacao amaro

95 gr Burro fuso

80 gr Cioccolato fondente (sciolto)

Un cucchiaino di lievito vanigliato

2 uova

200 ml latte

IMG_5511

Per la glassa

Un panetto di Philadelphia

Panna liquida da montare (già zuccherata)

8 Oreo

2 cucchiaini Essenza di vaniglia

PREPARAZIONE

Inserite in una planetaria con gancio a foglia tutti gli ingredienti secchi e mescolate per qualche minuto a velocità media.

IMG_5515 IMG_5513

In un’altra ciotola unire tutti gli ingredienti liquidi: uova, latte, burro fuso e cioccolato fondente sciolto. Una volta amalgamati inseriteli nella planetaria ed azionate nuovamente il gancio a foglia a media velocità, fino ad ottenere un composto liscio e morbido.

IMG_5516

Fatevi aiutare dai vostri bambini ed inserite i pirottini in uno stampo per muffin. Con un cucchiaio da gelato versate una piccola quantità di impasto lasciando 1 cm dal bordo.

IMG_5518

Cuocete in forno ventilato a 180 gradi per circa venti minuti. Sfornate e lasciate raffreddare.

PREPARAZIONE DELLA GLASSA

Dividete gli Oreo dalla crema. Inserite i biscotti in una busta di plastica per congelare gli alimenti e riduceteli in polvere con l’aiuto di un mattarello. Per questo passaggio potete utilizzare anche un mixer. Servendovi di una planetaria dotata di frusta a filo montate la panna ben ferma. Amalgamate il Philadelphia, l’estratto di vaniglia e la polvere di biscotti fino ad ottenere una crema dalla consistenza molto soda.

IMG_5522IMG_5524IMG_5526

Mettete la glassa in una sac a poche munita di bocchetta a stella e decorate la superficie dei cupcake.

IMG_5677 IMG_5686

GNUMMY!!!

Vi assicuro che sono deliziosi! Provateli e fatemi sapere!

Related Post

Lascia un commento